Fondimpresa

L'obiettivo principale di Fondimpresa è rendere semplice ed accessibile alle aziende (anche quelle di piccole dimensioni) e ai lavoratori, l'utilizzo della formazione, leva indispensabile per favorire l'innovazione e lo sviluppo. 

Nel contesto generale di transizione ad un nuovo modello di "economia della conoscenza", basato cioè sulla centralità del know-how nello sviluppo della capacità competitiva delle imprese, Fondimpresa si impegna a sostenere la manutenzione e lo sviluppo delle competenze.

Nell'ambito di un quadro di riferimento comunitario europeo in cui la dinamica dell'apprendimento è ormai basata sul concetto di "lifelong learning" (formazione permanente), l'attività di Fondimpresa contribuisce in Italia alla diffusione di una cultura del valore della formazione.

Come funziona

Fondimpresa, come tutti i Fondi interprofessionali, non fa corsi di formazione ma promuove la formazione continua e redistribuisce alle aziende le risorse dedicate, per legge, alla formazione. Queste risorse sono costituite da trattenute dello 0,30% sulla busta paga di ogni lavoratore del settore privato, delle aziende pubbliche e di quelle esercenti i pubblici servizi.
Se l'azienda non aderisce a un Fondo interprofessionale per la formazione continua, queste risorse vengono gestite dal sistema pubblico e l'impresa non ha la possibilità di intervenire sulla loro gestione.

Scegliendo di aderire a Fondimpresa, invece, ogni azienda dispone direttamente del 70% dei contributi versati, tramite il Conto Formazione, e può partecipare agli Avvisi che stanziano risorse provenienti dal restante 26% degli stessi contributi (il 4% copre i costi di attività e gestione del Fondo). 

Tutto questo è possibile tramite il Conto di Sistema e il Conto Formazione.
Il sistema Fondimpresa infatti offre due opportunità di gestione delle risorse economiche dedicate alla formazione.

Il Conto Sistema è un conto collettivo che viene utilizzato per degli Avvisi cui possono concorrere tutte le aziende, individualmente o in consorzio. Questi Avvisi sono studiati sulle esigenze delle aziende e sono di carattere generalista o tematico. Ogni Avviso ha due scadenze diverse per la presentazione dei piani, per consentire alle aziende la possibilità di programmare la progettazione delle attività formative.

Il Conto Formazione è la vera novità che distingue Fondimpresa nel panorama dei Fondi interprofessionali. Si tratta di un conto individuale di ciascuna azienda aderente. Le risorse finanziarie che vengono accantonate nel "conto formazione" sono a completa disposizione dell'azienda titolare. Solo l'azienda può utilizzarle per fare formazione ai propri dipendenti nei tempi e con le modalità che ritiene più opportuni, sulla base di Piani condivisi dalle rappresentanze delle parti sociali.  

Cosvifor dal 2008 partecipa ai bandi emessi sul conto sistema progettando ed erogando la formazione alle aziende del territorio Piemontese.

Inoltre  Cosvifor è in grado con le proprie conoscenze in ambito rendicontativo di guidare le aziende nell'utilizzo del proprio conto formazione, sovente inutilizzato per mancanza di competenza nell'utilizzo dei fondi.

Contattaci

Per richiedere informazioni compila il nostro form

Captcha image
e aggiungi alla fine 19